Spunta la Gioconda del Malcantone

Ritrovata ad Astano una copia del celebre quadro di Leonardo

LUGANO - Dal ripostiglio di una casa di Astano è spuntata una riproduzione della Gioconda di Leonardo. L'ha ritrovata recentemente Marco Morandi, bancario in pensione di 71 anni e nipote dell'artista che l'ha realizzata: Marco De Marchi detto "Richin". Quest'ultimo era amico di quel Vincenzo Peruggia che 102 anni  fa rubò l?originale al Louvre di Parigi. È quindi possibile che la copia sia stata realizzata «dal vivo», cioè con l?originale di fronte, prima che fosse recuperato con l'arresto di Peruggia. Spiega Morandi: «Qui ad Astano, è di dominio pubblico che il Richin fosse amico del Vincenzo Peruggia, il ladro della Gioconda, ed alcuni raccontavano anche che era sceso a Dumenza a copiare ?un quadro famoso?».

Sull'edizione odierna del Corriere del Ticino anche la testimonianza di Silvio Peruggia, nipote di Vincenzo. 

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1
  • 2
    centro culturale

    Elisarion: la rinascita di una rarità

    Il Municipio di Minusio chiede un credito di 2,2 milioni per ristrutturare uno dei soli tre edifici templari della Svizzera - Il cantiere al via nel 2020, mentre nel cassetto vi sono vari altri progetti

  • 3
  • 4
    Gerra

    A Lugano un parco per tutti, anche per i cani

    Ecco il progetto di riqualifica per l’area esterna della scuola elementare della Gerra in via Trevano - Previsto anche un dog park - Il cantiere dovrebbe prendere il via entro il 2019

  • 5
    Mendrisio

    Campus SUPSI a tetto, ma in ritardo

    La costruzione grezza che accoglierà il Dipartimento ambiente costruzioni e design è ultimata. L’inaugurazione dell’edificio ha però dovuto essere prorogata di 12 mesi, all’anno accademico 2020-2021

  • 1