Tirocinio, dati incoraggianti

formazione

La campagna di collocamento entra nel vivo - Rispetto al 2020 i contratti di apprendistato sottoscritti sono in aumento Gonzalez: «Siamo fiduciosi ma ne mancano 2 mila» - Beltrami: «La pandemia non ha rivoluzionato le scelte degli allievi di quarta media»

Tirocinio, dati incoraggianti
Al momento sono 550 i contratti di apprendistato sottoscritti, 160 in più rispetto all’anno precedente. © CDT/chiara zocchetti

Tirocinio, dati incoraggianti

Al momento sono 550 i contratti di apprendistato sottoscritti, 160 in più rispetto all’anno precedente. © CDT/chiara zocchetti

La fine dell’anno scolastico si avvicina. E per tre mila allievi di scuola media si rinnova il rito della scelta: cosa fare dopo la scuola dell’obbligo? Formazione professionale o scuola di cultura generale? Un passaggio delicato, carico di aspettative, dubbi e - perché no - anche di sogni.

«Quelli che abbiamo al momento sono dati parziali», ci spiega Rita Beltrami capo dell’Ufficio dell’orientamento scolastico e professionale del DECS. «A maggio abbiamo realizzato un primo rilevamento su tutti gli allievi di scuola media così da avere un primo dato statistico». Dall’indagine emerge che il 30% degli allievi e delle allieve intende scegliere un apprendistato. Il 19% è intenzionato a seguire una formazione professionale di base presso una scuola. Mentre il 44% è orientato verso il medio superiore,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    Alla Gerra un primo tassello di riqualifica del comparto

    Aree e giochi

    Prende forma lo spazio adiacente alle scuole elementari in via Trevano caratterizzato da attività ludiche, sport urbano, ricca vegetazione e possibiltà di distensione - La municipale Karin Valenzano Rossi: «Ecosostenibilità e qualità di vita i motori del progetto»

  • 2

    Trevano e le grotte del castello fatto saltare in aria

    Perle nascoste del Luganese

    Non aspettatevi stalattiti o stalagmiti, ma le grotte rappresentano comunque una delle poche testimonianze rimaste della gigantesca tenuta demolita (compiendo probabilmente uno dei più grandi errori pianificatori nella storia del Ticino) nel 1961 per far spazio al centro studi.

  • 3
  • 4

    Rilasciati i due giovani, ma alcuni punti sono ancora da chiarire

    Mendrisio

    Liberi i due studenti finiti in manette dopo i violenti scontri con la polizia nel parco di Villa Argentina che hanno causato sette feriti - Le versioni dell’accaduto sono discordanti: le autorità parlano di brutale aggressione, i ragazzi puntano l’indice contro l’atteggiamento degli agenti

  • 5
  • 1
  • 1