Un tunnel intercomunale sotto la nuova IBSA

Pian Scairolo

Un cunicolo sotterraneo lungo 85 metri unirà le due sedi dell’azienda - Si potranno così trasportare merci dall’edificio di Pazzallo a quello di Collina d’Oro - L’intero polo del gruppo farmaceutico proprietario dell’ex Titanic è in fase di ristrutturazione

Un tunnel intercomunale sotto la nuova IBSA
Un rendering dell’edificio che sta sorgendo dove si trovava l’ex discoteca Titanic.

Un tunnel intercomunale sotto la nuova IBSA

Un rendering dell’edificio che sta sorgendo dove si trovava l’ex discoteca Titanic.

Sarà letteralmente un trait d’union tra le sue sedi presenti nel Pian Scairolo. È un progetto interessante e anche un po’ curioso quello che sta realizzando il gruppo farmaceutico IBSA, una realtà importante del tessuto industriale ticinese, nata nel lontano 1945 a Massagno. Attualmente l’impresa ha già tre sedi aperte in zona, concentrate tutte in pochi metri tra il quartiere luganese...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Ticino
  • 1

    L’agricoltura in città costa poco e frutta molto

    Locarno

    Presentati i risultati del Progetto mais grazie al quale si è coltivato un arido terreno di 100 metri quadrati – Nel secondo anno di sperimentazione è stato prodotto l’equivalente del fabbisogno calorico di un adulto per 50 giorni

  • 2

    Montagne per biker: ecco i percorsi dedicati

    Mendrisiotto

    L’anno prossimo è prevista la realizzazione di due itinerari per gli amanti delle due ruote sul Monte Generoso e sul San Giorgio - Il primo partirà dalla vetta e arriverà alla Bellavista - Mendrisiotto Turismo ha presentato i suoi progetti per il 2020 e vuole puntare sui social media

  • 3

    Quella gru non sarà come la Torre di Pisa

    Castione

    L’impianto per lo stoccaggio di energia sorgerà su un terreno ghiaioso - A livello statico si prevedono cedimenti massimi dell’ordine di 1 centimetro che non preoccupano i promotori - Mistero attorno all’altezza: 60, 100 metri o una via di mezzo?

  • 4

    Glamping e scivoli: il Lema sogna in grande

    Malcantone

    Ecco il piano di rilancio della società che gestisce il monte: in vetta c’è l’intenzione di rinnovare l’ostello e proporre pernottamenti sotto le stelle - LE FOTO

  • 5
  • 1
  • 1