Mistero

La magia della storia
nei castelli d’Irlanda

La magia della storia <br />nei castelli d’Irlanda
Quest’isola nasconde una serie di perle medievali tutte da scoprire. Oltre a offrire scorci mozzafiato, questi tesori sono spesso legati ad antiche leggende

La magia della storia
nei castelli d’Irlanda

Quest’isola nasconde una serie di perle medievali tutte da scoprire. Oltre a offrire scorci mozzafiato, questi tesori sono spesso legati ad antiche leggende

La magia della storia <br />nei castelli d’Irlanda
La rocca di Cashel nella Contea di Tipperary

La magia della storia
nei castelli d’Irlanda

La rocca di Cashel nella Contea di Tipperary

L’Irlanda è una terra a dir poco ricca di fascino. Con le sue verdi campagne, i misteriosi laghi e le suggestive scogliere a strapiombo sul mare non stupisce che ogni anno venga visitata da migliaia di turisti interessati ai suoi scorci mozzafiato. Tra le mete imperdibili su quest’isola rientrano certamente i castelli disseminati su tutta l’isola. In molti casi si sono conservati intatti, nonostante il passare del tempo. Altre volte tutto ciò che resta degli antichi fasti medievali sono delle semplici rovine. Quello che non manca mai è l’atmosfera da romanzo fantasy che ciascuna di queste costruzioni è in grado di trasmettere ai visitatori. Ecco, dunque, tutti i castelli dove è obbligatoria almeno una tappa, quando ci si immerge nella verde Irlanda.

Per chi soggiorna nella capitale, per lo meno una volta atterrato nel Paese, la meta più facile da raggiungere è certamente il castello di Dublino, in Dame Street. Questa fortezza edificata nel 1204, situata nel cuore della città, è stata la prima sede degli uffici governativi del Regno Unito sull’isola. Un ruolo che ha mantenuto fino all’indipendenza dell’Irlanda, ottenuta nel 1922. Distrutto da un devastante incendio nel 1684, oggi conserva solo una delle quattro torri originali: la Record Tower. Il resto della costruzione risale al Settecento. Sebbene ancora oggi ospiti una serie di uffici governativi, è possibile visitare gli appartamenti di Stato e la Cappella Reale al suo interno.

Famosissimo in tutto il Paese è anche il castello di Bunratty, nella Contea di Clare. L’attuale costruzione risale al XV secolo ed è stata ampiamente restaurata nel Novecento. A distinguerlo sono la caratteristica pietra grigia con cui è stato edificato, insieme all’arredamento originale ancora presente all’interno, voluto dagli antichi proprietari, i MacNamara.

Se quello che cerchiamo sono segreti e leggende, una meta da non perdere è il castello situato nella Rocca di Cashel, nella Contea di Tipperary. La maggior parte della costruzione risale al XII secolo, ma si dice che proprio qui qualche secolo prima, ammirando lo straordinario paesaggio sottostante, San Patrizio riuscì a convertire il re di Munster. Come se non bastasse al centro della struttura si possono ammirare i resti di un’abbazia in stile gotico.

Il maggior castello anglo-normanno d’Irlanda resta, tuttavia, quello di Trim nella contea di Meath. Costruito nel XII secolo, questa struttura ha raggiunto la fama mondiale anche grazie alle riprese del film Braveheart, con Mel Gibson.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Viaggi
  • 1
    #Coronavirus

    La pandemia
    sui muri

    Sotto l’hashtag #coronastreetart si trovano diversi capolavori dipinti da artisti di strada in questi giorni di emergenza sanitaria. Ecco una selezione delle opere più belle prodotte in tutto il mondo

  • 2
  • 3
  • 4
    La proposta

    Il gran ritorno del treno
    romantico o ecologico

    Lasciarsi trasportare al ritmo dello sferragliare dei binari sta tornando di gran moda. Questo momento non è il più adatto per affrontare un’uscita, ma vi suggeriamo un’idea per tempi migliori

  • 5
  • 1