Loading the player...

Verso casa di Borradori, sul lungolago e poi all’ex Macello

Oltre 300 manifestanti si sono diretti verso l’abitazione del sindaco di Lugano al grido di «Marco stiamo arrivando» - Fermati dalla polizia, il corteo si è spostato sul lungolago - All’inviato del CdT: «Hai visto cos’è successo alla giornalista della Regione? Le è arrivata una testata, vuoi fare la stessa fine?» - VIDEO