La ricetta

Piccolo dono natalizio

Come ogni anno, preparerò un pensierino da portare in dono alle persone alle quali voglio bene. L’edizione 2022 è particolarmente golosa…
Michelle Uffer
22.12.2022 16:29

Non riesco proprio a sorvolare su questo periodo così speciale, ne parlerei per ore. Mi dà serenità, e da grande entusiasta quale sono, questi giorni per me sono un continuo luccichio negli occhi. Mi emoziono guardando gli alberi di Natale che brillano nelle piazze dei paesi, la playlist in casa è tutto un It’s the most wonderful time of the year, e passo da un “natalino” all’altro come se ne facessi uno stile di vita. Approfitto di tutte queste meraviglie, perché so che la befana poi arriva, e come sempre si porta via la magia. E ripartirà un nuovo anno, saremo in ballo con i buoni propositi, forse qualcuno sarà in detox post abbuffate festive, e così via. In attesa che ritorni novembre, mese in cui mi sentirò nuovamente autorizzata a far ripartire il scintillante periodo pre-natalizio carico di addobbi, lucine, cannella, candele, brillantini, e l’immancabile pensierino da creare in casa e donare alle persone amate. Quest’anno sarà un piccolo dono semplice, che potete preparare anche con i vostri bimbi. Vi chiedo solo una cosa: preparatelo con gioia, ed ancheggiando sulle note di Jingle Bells. Per il resto, sbizzarritevi. 

Guarda il video completo con la preparazione e il risultato!

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 12-15 minuti

Ingredienti per 2 sacchetti regalo

3 tavolette di cioccolato di ottima qualità
Per le decorazioni
Piccoli pretzel
 Frutta secca a guscio (noci di pecan, macadamia, mandorle, nocciole,…)
Cranberries secchi
Mini marshmallow
Pezzettini di torrone
Confettini di cioccolato
Nota
Se volete fare una tavoletta scenografica, l’ideale è utilizzare delle tavolette di colori diversi, ad esempio una al latte, una al cioccolato bianco, ed una al fondente. Se invece volete creare una tavoletta più salutare, utilizzate solo il cioccolato fondente minino 80% di cacao. Se invece lo preparate per dei bimbi, preferite delle tavolette di cioccolato al latte e bianco, normalmente i piccini non amano il fondente. Ci sono delle tavolette che si sciolgono più facilmente, ad esempio quelle in versione “cremant”, altre invece rimangono un po’ più dense. Non c’è problema, quando le lavorerete riuscire in ogni caso ad amalgamare i colori e creare una tavoletta variopinta.

Inoltre vi serviranno
Teglia da forno
Carta da forno
Bastoncini in legno (quelli per fare gli spiedini) 

Procedimento

1. Iniziate facendo tostare le noci: potete decidere se lasciarle intere o tagliarle grossolanamente, e poi fatele abbrustolire velocemente in padella. Attenzione a non alzare troppo la temperatura ed a cuocerle troppo a lungo, perché andreste e rovinare tutti i nutrienti al loro interno. Qualche minuto a fuoco medio basterà. Tenetele da parte.
2. Foderate una teglia con carta da forno, sistematevi le tavolette di cioccolato una attaccata all’altra (se usate colori diversi, alternateli).
3. Cuocete in forno a 60 gradi per una dozzina di minuti.
4. Togliete la teglia dal forno e con il bastoncino in legno iniziate a “mescolare” il cioccolato creando un disegno (non esagerate, altrimenti vi ritroverete con una maxi tavoletta dal colore indefinito). Se ci sono delle parti che sono rimaste più solide, potete lavorarle con il bastoncino in legno per scioglierle.
5. Decorate con le noci, i pretzel o tutto ciò che più vi piace (o sapete che piacerà a chi lo riceverà in regalo).
6. Fate raffreddare completamente il cioccolato (io l’ho messo fuori al fresco, con le temperature invernali in una trentina di minuti si è solidificato). Spezzettatelo poi con le mani ed inserite i pezzi nei vostri sacchettini regalo.
7. Decorate con un bel fiocco, e portatelo in dono ai fortunati che lo riceveranno.

In questo articolo: