Forse ti sei perso
Claudio Mezzadri si schiera dalla parte di Djokovic, che ritiene «folle» la scelta di escludere i russi e i bielorussi dal torneo londinese - Il tennista di Belgrado «ha perfettamente ragione quando afferma che la politica non dovrebbe mai interferire con il mondo dello sport»