Forse ti sei perso
La salma dell'oppositore russo è stata restituita oggi alla madre: tuttavia, resta ancora incertezza sui funerali – La portavoce: «Non sappiamo se le autorità interferiranno con le celebrazioni che desidera la famiglia e che Alexei merita»