Forse ti sei perso
Le foto e i video ritoccati della seguitissima cantante americana hanno costretto i colossi della tecnologia ad affrontare la questione dei «deepfake» – Il web è d’altronde pieno di programmi e app ad hoc che sfruttano l’intelligenza artificiale
Caso Taylor Swift, suona l’allarme