Il personaggio

Neymar, l’ultima possibilità?

Il numero dieci del Brasile non ha ancora portato la sua Nazionale sul tetto del mondo e questo potrebbe essere l'ultimo Mondiale della sua carriera – Sarà la volta buona per la sua consacrazione?
© AP
Irene Solari
24.11.2022 18:00
Neymar, ex asso del Barcellona, ora in forza al Paris St-Germain, è il simbolo della nazionale brasiliana, all'esordio questa sera in Qatar. L'attaccante, una delle punte di diamante del calcio verdeoro, ha però all'attivo due esperienze mondiali non proprio soddisfacenti. E senza vittorie. Il destino in nazionale, finora, non ha sorriso al fantasista. Sarà a Doha che il numero dieci si riscatterà e farà la differenza per il suo Brasile? Lo vedremo. Intanto, questa – stando alle parole del calciatore – potrebbe essere la sua ultima occasione di vincere un Mondiale.

I primi calci al pallone Neymar li ha tirati in Brasile, esordendo nel suo primissimo club, la Portuguesa Santista, per poi approdare nel 2003 al Santos Futebol Clube. Il campione, fin da giovanissimo, prometteva...