La conferenza

A Lugano il «calcio d'inizio» per la ricostruzione dell'Ucraina

Il presidente della Confederazione ha confermato a Davos la due giorni ticinese nella quale saranno presentati i progetti per la ricostruzione del Paese oggi in guerra — Possibile la presenza di Zelensky — Invitate 40 nazioni e 18 organizzazioni internazionali
© KEYSTONE / LAURENT GILLIERON
Dario Campione
24.05.2022 23:02
Correlati