L'editoriale

Il denaro? È tutto una questione di equilibrio

Domani, in allegato al Corriere del Ticino, un numero di Illustrazione ticinese tutto dedicato all'economia della vita quotidiana
Michele Castiglioni
23.03.2022 19:18
In contanti, digitali, virtuali, investiti, sprecati, troppo pochi, sufficienti. Quanti sono i modi di essere dei soldi nelle nostre tasche? Ma soprattutto qual è il nostro rapporto con il denaro? Personalmente penso che la questione si ponga in equidistanza tra chi è convinto che il denaro sia l’origine di tutti i mali e chi lo reputa un mezzo per sentirsi liberi. Si dice sempre che si lavora per vivere e non si dovrebbe vivere per lavorare; insomma il denaro dovrebbe essere funzionale a qualcos’altro. Al nostro benessere (forse). O all’avere un tetto sulla testa e un piatto sul tavolo, come dicevano i nostri nonni. Ma anche - perché no - al piacere di toglierci degli sfizi e di coltivare delle passioni, se possibile. In altre parole, un mezzo, ma mai un fine. Certo questo è...