Il personaggio

La storia di Cecilia e «Blablablind»

L'intervista alla ticinese Cecilia Soresina, la prima ragazza non vedente a laurearsi all’USI in Lingua, letteratura e civiltà italiana – Su Instagram e Tik Tok per una società più inclusiva
©Chiara Zocchetti
Giorgia Cimma Sommaruga
13.11.2022 07:00
I suoi video su Tik Tok e Instagram iniziano sempre con: «Sono una ragazza cieca e oggi vi spiegherò come…». E, inutile dirlo, ormai è un tormentone. Cecilia Soresina, così si chiama la protagonista nonché la fondatrice di «bla bla blind», che, come un vero e proprio brand, si è affermato in pochi mesi come profilo social e blog. Ticinese doc, Cecilia è la prima ragazza non vedente a laurearsi all’USI in Lingua letteratura e civiltà italiana. Ma la sua passione per la letteratura l’ha spinta oltre. «Martedì ho discusso la mia tesi su Dante e Pavese per l’ottenimento della laurea magistrale presso l’università di Bologna». A Bologna?! Proprio così. «Finita la...