Sentenza

La Svizzera condannata a Strasburgo: «Diritti dell'uomo violati»

In analisi una decisione presa nel 2017 da un'Autorità regionale di protezione (ARP) del Luganese su un minore – Una decisione definita «sproporzionata» dalla Corte europea
Contestata una decisione nell'ambito del diritto di famiglia. © Shutterstock
Andrea Bertagni
15.05.2022 11:29