Il servizio

Quando geografia rima con enologia

La degustazione invernale è dedicata ai cru che, attraverso 15 bottiglie, ci portano a esplorare il territorio ticinese
Andrea Conconi
07.03.2022 17:37
Come da tradizione, il periodico TicinoVino Wein e l’ente di promozione vitivinicola ticinese Ticinowine organizzano alla Corte del vino Ticino di Morbio Inferiore una degustazione tematica per l’edizione invernale del trimestrale, così da approfondire una determinata tipologia di vini prodotti e commercializzati nel nostro Cantone. Grazie a cinque ospiti di eccezione (è infatti questo il numero che, solitamente, caratterizza i gruppi di degustazione), il tema conduttore di quest’anno è rappresentato dai cru. Eccovi quindi alcune proposte per le vostre feste di fine anno da servire o da regalare ai vostri amici amanti della bevanda di Bacco.

I cru sono riconosciuti in Francia fin dal XVIII secolo. La prima regione a introdurli fu la Borgogna, dove i monaci classificavano i...