Videogiochi

Un Nintendo Direct pieno di annunci, da Fire Emblem al nuovo Zelda

Una carrellata dei prossimi giochi in arrivo su Switch: la nuova avventura di Link ha finalmente un nome e una data di uscita - VIDEO
Paolo Paglianti
17.09.2022 11:37

Da oltre dieci anni, Nintendo utilizza come veicolo principale per i propri annunci il Direct, ovvero dei video su Youtube che raccolgono in meno di un'ora tutto quello che c'è da sapere sui giochi in uscita della Grande N. Il 13 settembre è arrivato, anche un po' inaspettato a dire il vero, il nuovo Direct, ed stato una vera sorpresa, pieno di annunci e rivelazioni. 

Se volete vedere tutto il Nintendo Direct, è qua sopra che vi aspetta con i sottotitoli in italiano - sono poco più di 40 minuti. 

The Legend of Zelda: Tears of Kingdom

Partiamo dal fondo: il titolo che tutti i fan della Nintendo aspettavano ha finalmente un nome. Zelda è la serie Nintendo probabilmente di maggior successo dopo il franchise di Mario. L'ultimo capitolo, Breath of the Wild, è uno dei titoli più giocati al mondo con quasi 30 milioni di copie vendute - considerando che è disponibile solo su console Nintendo, sono numeri da capogiro. Sapevamo già che il seguito fosse in produzione, ma grazie al Nintendo Direct abbiamo scoperto il nome e la data di uscita, e qualche sequenza di gameplay: si chiamerà Tears of Kingdom e arriverà il 12 maggio 2023. Stiamo facendo già spazio sulla nostra Switch, questo promette di essere uno di quei titoli davvero imperdibili. 

Il trailer di The Legend of Zelda: Tears of Kingdom, probabilmente il gioco più atteso da tutti i possessori di Nintendo Switch.

Fire Emblem: Engage

Passiamo agli altri titoli «tipicamente» Nintendo: Fire Emblem, la storica serie di giochi di strategia fantasy, torna con un nuovo capitolo. Engage arriverà solo per Switch il 20 gennaio 2023. Sarà fedele alla tradizione dei suoi predecessori: potete immaginarlo come un gioco di combattimenti tattici in cui i due avversari muovono le unità a turni, un po' come negli scacchi. Il tutto confezionato come se fosse un anime giapponese, con cavalieri in armature scintillante, pegasi e draghi mortali. Novità di Engage, due unità uguali possono unire le forze per scatenare attacchi ancora più letali. 

Scontri tattici a turni (come gli scacchi), grafica da cartone animato giapponese, e un trama da gioco di ruolo: tutto questo in Fire Emblem: Engage.

Due titoli per Kirby

Kirby, il protagonista carino e coccoloso dei platform Nintendo, torna con ben due titoli. Si parte a gennaio dell'anno prossimo con Return to Dream Land Deluxe, in cui affronteremo i nemici con frusta, spada e tute potenziate e potremo giocare in quattro amici in contemporanea sullo stesso schermo e console. Se non basta, arriverà anche il remake di Kirby's Adventure, uscito solo su console Wii.

Generalmente, la serie di Kirby è pensata per un pubblico molto ampio. Vedremo a inizio 2023 se Return to Dream Land Deluxe seguirà questa strada.

Gli altri annunci

Durante il Direct, è stato annunciato anche Project Zero: Mask of the Lunar Eclipse (che a dire il vero uscirà anche sulle altre console e su PC), in cui dovremo andare a caccia di fantasmi con una macchina fotografica speciale; arriverà a inizio 2023. Parlando di remake, arriveranno anche i Front Mission, tre titoli in cui dei torreggianti mech si affrontano con ogni tipo di arma. Nuove piste per l'immortale Mario Kart 8, e una nuova Splatfest per Splatoon 3, lo sparatutto giocoso di Nintendo in cui ci si colpisce con inoffensivi blob colorati, uscito da pochissimi giorni. Impossibile non citare anche il nuovo Octopath Traveller II, il gioco di ruolo e di esplorazione in cui si intrecciano le storie di otto personaggi. Il Direct ha anche confermato l'arrivo su Switch di due titoloni disponibili finora su altre piattaforme: il primo è It Takes Two, il platform in cui si deve giocare insieme a un amico/partner/familiare per superare le mille difficoltà del micromondo, arriva sulla console Nintendo il 4 novembre. Il 27 settembre invece arriva l'eccezionale Tunic (qui la nostra recensione) che - siamo sicuri - si troverà perfettamente a suo agio su Switch. 

 Il seguito di Mario + Rabbids 

 Il 20 ottobre di quest'anno sbarcherà su Switch Mario + Rabbids - Sparks of Hope, il seguito dell'acclamatissimo gioco di strategia creato dagli studi italiani di Ubisoft Milano che fa incontrare i malefici Rabbids con Mario, Luigi e tutti i loro amici. 

Lo «spin off» tattico di Ubisoft Milano, Mario + Rabbids - Sparks of Hope, è ormai in dirittura d’arrivo: tra pochissimo potremo affrontare le sue battaglie tattiche con i personaggi di Mario e dei Rabbids.