La polemica

«Indossate quella fascia: capitani, siate degli eroi»

L'attivista Vladimir Luxuria interviene sulla questione FIFA-fascia arcobaleno: «I calciatori non avevano chiesto di giocare con i tacchi, volevano lanciare un messaggio di inclusione»
Michele Montanari
21.11.2022 15:11
Si aggiunge una nuova polemica ai Mondiali della discordia: niente fascia arcobaleno sul braccio dei capitani, pena l'ammonizione o addirittura l'esclusione dagli incontri. Il minaccioso monito è arrivato dalla FIFA dopo che Svizzera, Inghilterra, Galles, Belgio, Danimarca, Germania e Olanda si erano dette disposte a pagare le sanzioni previste per chi non rispetta i regolamenti sulle divise da gioco. Le multe però si sono trasformate in provvedimenti troppo pesanti per le Federazioni impegnate ai Mondiali. La FIFA non permetterà ai capitani di usare la fascia OneLove contro la discriminazione di genere, ma permetterà l'utilizzo di una generica fascia a sostegno della sua campagna #NoDiscrimination. Ne...