Calcio

È tutto vero, l'Ucraina punta ai Mondiali del 2030 con Spagna e Portogallo

Le tre federazioni hanno ufficializzato la candidatura congiunta nella sede dell'UEFA a Nyon
© KEYSTONE / MARTIAL TREZZINI
Red. Sport
05.10.2022 15:14
Ora è ufficiale: per ospitare i Mondiali del 2030, la candidatura iberica di Spagna e Portogallo includerà anche l'Ucraina. Le parti hanno confermato l'indiscrezione pubblicata ieri dal Times, nell'ambito di una conferenza stampa tenuta nella sede dell'UEFA, a Nyon. «Il progetto vuole essere fonte di ispirazione per lo società tramite il calcio, lanciando un messaggio di solidarietà e di speranza», ha precisato la Federazione spagnola in una nota. L'inedito terzetto europeo dovrà vedersela con altre proposte congiunte: da un lato quella controversa formata da Egitto, Grecia e Arabia Saudita, dall'altro quella sudamericana, capitanata dall'Uruguay e completata da Argentina, Paraguay e Cile. Corre invece in solitaria il Marocco.

Correlati