Scuola e società

Genitori,sostegni e... Pet per allievi con difficoltà di apprendimento

Un lavoro di squadra tra scuola e famiglie può facilitare il percorso di studi.
19.05.2022 07:00
Mai come in questi ultimi anni la famiglia ha assunto un ruolo vieppiù centrale nella realtà scolastica. Il più delle volte si dimostra una preziosa interlocutrice tra il ragazzo e i docenti. Può dare una mano a comprendere e motivare eventuali comportamenti e difficoltà dell’allievo che, sovente, si amplificano all’interno del sistema scolastico. Purtroppo non sempre c’è. A volte un muro di incomprensioni o situazioni genitoriali conflittuali impediscono di far fronte comune per il bene del ragazzo. E se questi presenta delle oggettive difficoltà di apprendimento tutto diventa molto più complicato.

Complicazioni e difficoltà che conosce bene Pierfranco Longo, presidente della Conferenza cantonale dei genitori (CCG): «Alcuni studi indicano che l’8-10 per cento...