Regno Unito

Tutti pazzi per il mostro, di nuovo

Un nuovo avvistamento rilancia il mito di «Nessie», la creatura leggendaria cresciuta a suon di illusioni, bufale e foto costruite
Marcello Pelizzari
03.05.2022 10:04
Il mostro di Loch Ness esiste davvero? Più no che sì, anzi sicuramente no. Non ci sono prove che certifichino la presenza di una creatura leggendaria nell’oramai celebre lago scozzese, ecco. Per dire: diverse fotografie scattate negli anni si sono rivelate dei falsi clamorosi. Ne citiamo una, forse la più celebre. Quella di Kenneth Wilson, anno di grazia 1934.

Eppure, il mito resiste. Anzi, si rinnova di tanto in tanto. Grazie, appunto, a segnalazioni, avvistamenti, nuovo materiale. Nessie, non a caso, di recente ha rimesso metaforicamente il muso fuori dall’acqua per un giro d’onore su varie testate britanniche. Da quelle più people come il Mirror a quelle più prestigiose o rinomate, Guardian su tutti. Il motivo? È presto detto: una coppia di sposini che ha preferito...