Contromano

A pugni con la logica

Sessantatré i punti che separano Charles Leclerc da Max Verstappen: un numero impietoso e bugiardo, perché fotografa un dominio netto della Red Bull, quando invece la miglior macchina vista in pista da marzo ad oggi è stata la Ferrari
Pino Allievi
Pino Allievi
26.07.2022 06:00