Commento

Seppellire le scorie, ma non le domande

L’eredità dell’energia nucleare è scomoda e pesante: è giusto farci i conti, con onestà, trasparenza e processo partecipativo
Giona Carcano
14.09.2022 06:00