L'editoriale

Un piatto di spaghetti conditi di ridicolo

In un’America drammaticamente dilaniata da inconciliabili faziosità e aberranti eccessi di ignoranza era quasi inevitabile che persino gli spaghetti finissero sotto la lente distorta dei savonaroleschi ayatollah del politicamente corretto
Matteo Airaghi
02.08.2022 06:00