Intervista

Alla guida c’è lei: le conducenti di treni e bus si raccontano

Macchinisti e autisti sono affiancati sempre più spesso da colleghe desiderose di affrontare la propria strada in un mondo che cambia.
Martina Ravioli
21.04.2022 10:00
Sguardo fisso sul percorso, sensi all’erta, massima attenzione, prontezza di reazione per gli imprevisti. Ma anche panorami meravigliosi, sfide avvincenti, costruzione di un ruolo sempre più a portata anche per il mondo femminile e stereotipi, pochi a dire il vero, combattuti a suon di passione e professionalità. Ma come vivono il loro lavoro giorno dopo giorno le autiste e le macchiniste che ci conducono lungo strade e ferrovie? Abbiamo intervistato Giuliana Mariotti, 57 anni, autista TPL da 6 anni e Martina Salvisberg, 36 anni, macchinista FFS da ottobre 2021.

Autista e macchinista sono due lavori declinati ancora al maschile, anche se le cose stanno cambiando. Qual è il percorso che ti ha portata a intraprendere questa professione?
Mariotti: «Mio papà aveva una...