Guerra

La tecnologia russa portata alla luce: Kiev mette le mani su un T-90M

Con la cattura di un carro armato russo di ultima generazione, gli ucraini hanno fatto un colpaccio — Armi difensive e offensive verranno studiate per carpirne i segreti — Intanto oltre 700 i tank russi distrutti nel Paese
Giacomo Butti
30.09.2022 10:01
Ne avevamo già parlato. In Ucraina, fra i resti di palazzi sventrati, giacciono anche molti, moltissimi, carri armati russi. Vittime di un difetto di progettazione, questi mezzi vengono spesso ritrovati con la torretta separata dal corpo. All'interno, la disposizione ad anello dei proiettili rende più rapida la ricarica, ma anche più probabile un'esplosione accidentale. Basta il calore, o un'onda d'urto, per innescare una reazione a catena in grado di devastare il carro armato. Il 28 aprile, il sito di monitoraggio d'intelligence open-source Oryx parlava di 300 tank russi distrutti e altri 279 danneggiati, abbandonati o catturati. Nella maggior parte dei casi, si trattava...