Detto tra noi

Indiretti protagonisti della storia

Ogni volta che succede un fatto, miliardi di persone stanno facendo un qualcosa che non solo non incide sull’evento in questione ma, spesso, non ha alcuna rilevanza nell’essere rievocato
Mauro Rossi
18.11.2022 06:00
Dove eravate quando papa Giovanni Paolo II arrivò a Lugano, o quando qualche anno prima, fu inaugurata la galleria autostradale del S. Gottardo? E come viveste i festeggiamenti per i settecento anni della Confederazione oppure quando arrivò la notizia della vittoria di Clay Regazzoni al volante della sua Ferrari al Gran Premio di Monza? Sono alcune delle domande che il «Corriere del Ticino» recuperando alcune sue storiche prime pagine, ha posto ai propri lettori nell’ambito della campagna abbonamenti partita qualche settimane fa il cui tema è «la notizia che (grazie anche al giornale, ovviamente) diventa storia».

Una serie di quesiti che se ha il potere di far aprire a ciascuno di noi lo scrigno dei ricordi, da un punto di vista prettamente analitico sono decisamente pretestuosi....