Dopo il campo

E adesso spazio al «marchio Federer»

Simbolo dell'eleganza e, in parte, del lusso, Roger non avrà problemi a districarsi anche nel post carriera
© PHOTOPRESS/ALEXANDRA WEY
Red. Online
15.09.2022 19:49