Ticino

«Questa siccità è un mistero. La pioggia? No, non basta»

Gli esperti di MeteoSvizzera non risolvono l'incognita del tempo secco, mentre per «recuperare» le precipitazioni servirebbero fino a due mesi di «allerta 3»
Lorenzo Di Marco e, a destra, il climatologo Luca Panziera, entrambi di MeteoSvizzera
Jona Mantovan
20.08.2022 09:30
Correlati
Pioggia in Ticino: ecco l'allerta
MeteoSvizzera ha diramato un avviso di grado 3 tra le 15 di mercoledì e le 15 di giovedì – Previsto un repentino aumento delle portate dei fiumi, soprattutto la Maggia
La crisi idrica oltre la pioggia
Le precipitazioni previste oggi e domani non riusciranno a migliorare la situazione idrica del cantone – Falde sotterranee, fiumi e laghi rimarranno ai minimi storici – Pozzoni (SUPSI): «La portata del Breggia è di uno-due litri al secondo» – Ma l'uomo può ancora migliorare le cose
Torna la pioggia in Ticino
MeteoSvizzera prevede un primo debole passaggio perturbato questa sera e da mercoledì una perturbazione più attiva – Verso il prossimo fine settimana condizioni di stabilità, anche se con temperature più fresche